chiudi
Assistenza
Hai bisogno di assistenza?
Chiedi gratuitamente il supporto di un nostro operatore.
chiudi
Curiosità
chiudi
Messaggio arrivato correttamente.
Verrai ricontatto al più presto.
chiudi
1
2
3
4
Chi sei?
Come ti chiami?
Indirizzo email?
Cosa ti interessa sapere?
Torna indietro

CSR

Società a responsabilità illimitata.

Lavoro, collettività e senso di appartenenza al territorio, la corporate social responsability secondo Fabrizio Cattelan, CEO dell’azienda CDA di Talmassons.
prendere
e
rendere
Uno scambio di energie
Con CDA è ancora una scelta naturale, che si tratti di lavoro o attività sportiva, ogni pausa che fai serve per ricaricarti. Caffè, snack o frutta, ogni prodotto selezionato ci restituisce un apporto energetico importante, per arrivare a fine giornata. Ma non finisce qua. Anzi da qui partiamo, dal fattore energetico, lo stesso che ci piace scambiare con il nostro territorio
Se non difendi l’ambiente, limiti il tuo territorio.
Creare lavoro da solo non basta, è importante che l’aspetto economico sia sempre legato a quello sociale, inteso come qualità della vita, stabilità e sviluppo della comunità e del contesto in cui si opera, fattore importante da cui nasce il senso di appartenenza, l’essere orgogliosi di “far parte”. Questa è la nostra declinazione della social corporate responsability.
Tutto viene ottimizzato, nel pieno rispetto della natura e delle risorse umane impiegate ogni giorno.
Report di Sostenibilità
Ognuno fa le sue scelte, libere e senza alcun condizionamento, ma ci sono condotte di vita che non possono essere trascurate, soprattutto se parliamo di aziende e società, di modelli virtuosi di fare impresa. L’etica e la morale, nel senso più alto del termine, non saranno mai un aspetto soggettivo, solo la condivisione di obiettivi e il perseguimento dell’interesse comune danno vita a una società civile, capace di andare avanti.
Il compito di misurare le performance ambientali di un’impresa spetta al report di sostenibilità, meglio conosciuto come bilancio sociale, una sorta di certificazione che valuta insieme gli aspetti etici, strutturali e morali in riferimento alla comunità e al territorio di appartenenza, la valutazione, in termini di reputazione, spetta al cittadino, allo stesso tempo consumatore attento e parte integrante di una collettività che diventa massa critica
Report diSostenibilità
La flotta
Semaforo
Verde
Semaforo verde Una scelta che premia l’ambiente e i consumi di carburante delle flotte aziendali CDA.
Traffico, percorsi, tempi e consegne, tutto viene messo a confronto e incasellato secondo un percorso intelligente. L’obiettivo è quello di ridurre gli sprechi di carburante e delle emissioni di CO2.
Il progetto mette a frutto l’esperienza del nostro personale di guida per diminuire e ottimizzare l’utilizzo di carburante e l’usura di gomme e macchine. È il nostro modo di operare, affinché la nostra carbon foot print non lasci impronte.
Semaforo verde
Vai ai progetti
Personale
ll personale CDA è sottoposto ad una costante formazione. Oltre al corso obbligatorio biennale in materia di igiene alimentare, partecipa a molteplici incontri formativi:
  • approfondimenti speci ci riguardo la sicurezza alimentare (AIC e celiachia per es.);
  • aggiornamento su nuovi distributori automatici;
  • gestione ambientale.
L’operatività giornaliera è regolata sotto ogni aspetto da procedure codi cate in accordo con le norme di gestione volontarie adottate e certi cate: ISO9001, ISO22000, ISO14001, OHSAS18001 e TQS Vending.
Formazione specifica del personale per ridurre consumi ed emissioni
Manutenzione preventiva e costante dei mezzi
Animaimpresa Una scelta partecipata.
In Friuli Venezia Giulia, la responsabilità sociale è promossa dall’associazione Animaimpresa, composta da un team di professionisti che, negli anni, ha creato un interccio di sinergie tra aziende del tessuto imprenditoriale locale, dando vita a un network di realtà consapevoli del loro ruolo sul territorio. L’adesione prevede un unico vincolo: condividere esperienze, know how, progetti e percorsi formativi di natura ambientale, etica e sociale.
Microdono
PROGETTO MICRODONO. UNA SCELTA DOPPIA.
Se vuoi un “caffè solidale”, basta selezionare due volte: una per scegliere lo snack o la bevanda che preferisci, l’altra per donare 10 centesimi a un progetto di fundraising, destinatao a un’associazione che opera nel sociale, per contribuire allo sviluppo di un progetto no profit. Al resto pensiamo noi, raddoppiando la cifra raggiunta. L’integrazione è anche questo, rendere i consumatori consapevoli e partecipi e condividerne i valori.
Chi ha paura del buio?
ANCHE IL PIÙ PICCOLO SPRECO, SE DIVENTASSE COMPORTAMENTO CONDIVISO, POTREBBE DANNEGGIARE UN’ITERA COLLETTIVITÀ.
Non lasciare luci accesse, aprire il frigorifero sapendo già cosa prendere, addormentarsi dopo aver spento il televisore, queste sono tutte cattive abitudini di carattere domestico, che fanno dell’energia uno degli sprechi più comuni a carattere domestico. Purtroppo, spesso il posto di lavoro non fa eccezione, cambiano le dinamiche, ma il disinteresse rimane.
TASTIERA CAPACITATIVA ILLUMINATA ILLUMINAZIONE DELLA VETRINA CON LUCI LED SISTEMA ENERGY MANAGEMENT UNITÀ FREDDE AD ALTA EFFICIENZA OTTIMO ISOLAMENTO TERMICO
I distributori automatici di bevande calde attualmente non possiedono una classificazione sociale, ma possono comunque essere confrontati in base al dispendio energetico. I distributori automatici di snack e bevande fredde che la nostra azienda utilizza appartengono alla classe energetica A o A+.
L'attenzione premia
Seguire buone pratiche in materia ambientale, sociale e produttiva, porta solo vantaggi e riconoscimenti.
Il Best Award 2014, per l’efficienza energetica e l’utilizzo senza sprechi di elettricità, ha premiato le nostre regole di condotta aziendale. Un’attestazione, più che un premio, da parte della comunità accademica che ci esorta a proseguire su questa strada.
CSR Day
La condotta aziendale nel giorno della corporate social responsabiity.
Noi siamo qui. Ci siamo stati e ci saremo per tutti gli incontri futuri. Al fianco di AnimaImpresa, influencer e opinion leader che tracciano le linee guida in materia ambientale e sociale. Tavoli di confronto e workshop formativi che negli anni abbiamo seguito, per migliorare il nostro modello d’impresa.
Contatti
Schiaccia anche tu, siamo noi a ricevere.
Un'area dedicata ai nostri utenti, amici, clienti, uno strumento per raccogliere dubbi, suggerimenti e consigli.
Richiedi informazioni
Prova ad indovinare
Quanto carburante permette di risparmiare il progetto Semaforo Verde, rispetto a un tradizionale utilizzo dei mezzi?
Gioca!
  • 10%
  • 5%
  • 2%
Risposta esatta!
Il progetto mette a frutto l’esperienza del nostro personale di guida per diminuire e ottimizzare l’utilizzo di carburante e l’usura di gomme e macchine. È il nostro modo di operare, affinché la nostra carbon foot print non lasci impronte.
Scopri di più
Gioca ancora
Risposta errata
Scopri la risposta
Il progetto mette a frutto l’esperienza del nostro personale di guida per diminuire e ottimizzare l’utilizzo di carburante e l’usura di gomme e macchine. È il nostro modo di operare, affinché la nostra carbon foot print non lasci impronte.
Scopri di più
Gioca ancora
Assistenza
Hai bisogno di assistenza?
Chiedi gratuitamente il supporto di un nostro operatore.
Il servizio di gestione dei guasti è coordinato dal call center CDA:ogni richiesta telefonica viene inviata in tempo reale all’operatore di zona e la risoluzione del problema avviene generalmente entro 1 ora, sabato e domenica compresi.
chiama
0432.766853